Mal di testa: otto rimedi naturali da utilizzare per curarlo

Mal di testa: otto rimedi naturali da utilizzare per curarlo

Mal di testa, un grandissimo problema! Dal quello di intensità minore fino al più debilitante, il mal di testa è letteralmente un dolore non da poco. L’obiettivo del nostro sarà articolo sarà ridurre ed eliminare, per la cura del mal di testa, sostanze chimiche e tossine, cercando di evitare, quando possibile, molti farmaci da banco e da prescrizione. Non è facile considerare quanto velocemente si assumano farmaci, anche quando non necessario. Infatti, come dimostrano più ricerche in merito, alcuni farmaci causano effettivamente il problema stesso che dovrebbero risolvere, portando ad un ciclo infinito e alla dipendenza da farmaci. Ecco tutto ciò che c’è da sapere per la cura del mal di testa.

Quanti tipi di mal di testa esistono?

Esistono numerosi tipi di mal di testa di cui soffrono milioni di persone. I tipi più comuni di mal di testa sono:

  • Mal di testa dei seni paranasali (conosciuto anche comunemente come sinusite): di solito questo tipo di mal di testa è accompagnato da altri sintomi sinusali come naso che cola, febbre e pressione alta;
  • Cefalee da tensione: si tratta della tipologia più comune di mal di testa; queste cefalee sono anche conosciute come “mal di testa da stress”, e spesso si verificano ogni giorno, pur essendo tipicamente lievi e moderate;
  • Emicrania: queste cefalee possono durare alcune ore o anche pochi giorni, colpendo il paziente una o due volte al mese. Di solito sono accompagnate da altri sintomi come sensibilità alla luce, nausea, vomito e disturbi alla  stomaco o dolore alla pancia;
  • Cafalee a grappolo: queste tipologie sono piuttosto gravi, con dolori dietro agli occhi che sembrano essere causati da uno stiramento del nervo; questi dolori possono manifestarsi più volte in un paio di settimane. Di solito scompaiono per un periodo di tempo, per poi tornare più in là con il tempo;

Rimedi naturali per curare il mal di testa

Ci sono molte possibili cause che determinano il mal di testa, tra cui stress, tossine ambientali, disidratazione, allergie e sensibilità alimentari, affaticamento degli occhi, squilibri vitaminici e minerali. Se provate una delle sensazioni sopraccitate che determinano il mal di testa, ecco otto rimedi naturali per il mal di testa che sostituiranno ogni comune medicinale:

  • Idratazione: sembra semplice, vero? E’ incredibile il numero di pazienti che lamentava il mal di testa, e che semplicemente bevendo ha mostrato dei miglioramenti. Quanta acqua bisogna consumare ogni giorno? Ovviamente, tutto dipende dalle esigenze e dalle necessità di ogni paziente, valutando i naturali limiti dell’organismo umano;
  • Ridurre lo stress: qualsiasi sia la tipologia di mal di testa, l’obiettivo è fare di tutto per ridurre lo stress. No, ciò non significa lasciare il proprio lavoro o cambiare radicalmente le abitudini di vita. Basterà, a tal proposito, praticare yoga, brevi meditazioni, esercizio fisico e respiri profondi;
  • Praticare esercizio fisico: l’esercizio fisico e lo yoga sono ottimi rimedi per alleviare la tensione e lo stress, riducendo così il dolore alla testa e la possibilità che si verifichino cefalee. Praticare quotidianamente fitness e yoga può essere la migliore medicina preventiva, per questa e tante altre condizioni mediche;
  • Mangiare: il cibo è la migliore medicina possibile, se si mangia sano e si evitano i cosiddetti “cibi spazzatura”.
  • Dormire: la mancanza di sonno di buona qualità può causare scompiglio nell’organismo, quindi non c’è da meravigliarsi che spesso i risultati siano dolori alla testa. Bisogna assicurarsi di avere 7-9 ore di sonno di buona qualità ogni notte;
  • Oli essenziali: questo punto è sostenuto dalla ricerca, in quanto gli oli essenziali possono diventare un punto di riferimento praticamente per tutto, così come per i dolori di testa.
  • Bagni di disintossicazione: i bagni di disintossicazione liberano il corpo dalle tossine, aiutando a prevenire il mal di testa e qualsiasi altra malattia dello stesso tipo. Inoltre, poiché aiutano ad alleviare lo stress, possono essere un buon rimedio anche per le cefalee da tensione.
  • Aumentare il magnesio: la carenza di magnesio è dilagante tra la popolazione mondiale, ed è spesso causa di mal di testa ed emicrania. Assumerne attraverso cibo o integratori è assolutamente consigliato.

Lascia un commento